Donne di Calabria – Francesca Diano

Donne calabresi vestite di nero e con corona di spine.

Foto di Marialba Russo. 1981

 

 

DONNE DI CALABRIA

 

Andavano come madri oscure

ed era terra la mano che benediva

l’olio nell’acqua

scacciava dèmoni

ungeva la fronte

nel rito della morte.

Fronte lamina orfica

lamentazioni funebri

intramate in foglie d’arancio

– scrigni di fichi cotti nel mosto –

e corone di capelli intrecciati

lombi di assenza crudi di carezze.

Madri mie madri amare.

 

 

(C)2017 by Francesca Diano RIPRODUZIONE RISERVATA

Annunci

2 commenti (+aggiungi il tuo?)

  1. egilllarosabianca Kartine
    Gen 11, 2017 @ 17:31:45

    Sono picchi rocciosi potenti sono parti della Natura stessa antiche sacerdotesse

    Liked by 1 persona

    Rispondi

  2. Francesca
    Gen 11, 2017 @ 18:14:05

    Proprio così le sento le mie Madri calabresi. Sì.

    Mi piace

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: